Un questionario ideato dagli studenti per decidere il futuro di Villa Facchi

Inviato da Maurizio Rizzo il Sab, 01/02/2020 - 08:52

È in fase di avvio il questionario online relativo al progetto Villa Facchi Smart&Young, realizzato in collaborazione con le classi quarte del liceo delle scienze umane dell'istituto "Alessandro Greppi" di Monticello B.za e dell'indirizzo servizi socio-sanitari dell'istituto "Graziella Fumagalli" di Casatenovo.
 

''E' stata un'esperienza positiva di collaborazione tra il Comune e gli istituti scolastici e facente parte dei progetti PCTO (Percorsi per le Competenze Trasversali e l'Orientamento). Un lavoro che ha visto operativi e coinvolti gli studenti su un tema locale, di interesse per le nuove generazioni ed il futuro di Casatenovo'' ha spiegato Gaia Riva, consigliere con delega alle politiche giovanili, ricordando che Villa Facchi sarà infatti a breve oggetto di un importante intervento di restauro, già presentato in sala consiliare nell'ambito delle giornate di gennaio dedicate al patrimonio storico artistico casatese.

Il progetto relativo a Villa Facchi

Il questionario online è uno strumento partecipativo con cui l'amministrazione vuole raccogliere indicazioni sulla ri-funzionalizzazione degli spazi che verranno messi a disposizione a Villa Facchi.
L'intenzione della maggioranza Persone e Idee è quella di dedicare questo luogo ai tanti giovani e studenti che già vivono attivamente la biblioteca di Casatenovo ed ai giovani che ancora non la conoscono o frequentano, ma che lì potranno trovare luoghi per lo studio, lo smart-working, la socializzazione, gli scambi culturali.

Per orientare le scelte sulla destinazione e sulle dotazioni necessarie è stato pensato questo strumento del questionario on line e lo si è voluto predisporre non a caso con la collaborazione degli studenti.

Il consigliere Gaia Riva

Il questionario, anonimo, è disponibile online per la compilazione dal 30 gennaio al 26 aprile 2020 sul sito web del Comune di Casatenovo - sezione Smart&Young Villa Facchi e raggiungibile al seguente link.
''Invitiamo tutti i casatesi ed in particolare i giovani a partecipare al questionario e a concorrere alla sua diffusione, al fine di contribuire alla costruzione di una nuova vita per Villa Facchi'' ha concluso Gaia Riva.

Relazione con la stampa: 
Prof.sse Annarosa Besana e Rossella Gattinoni