Comunicazione obbligatoria ai sensi dell’art. 3, comma 5 dell’Accordo sulle norme di garanzia dei servizi pubblici essenziali

Inviato da Maurizio Rizzo il Mer, 18/05/2022 - 11:01
N° Circ.: 
238
Data circolare: 
18/05/2022
Destinatari: 
AI GENITORI DEGLI ALUNNI

Con la presente si comunica che sono state proclamate azioni di sciopero, previste per l'intera giornata del 20/05/2022.

Adempimenti previsti dall’Accordo sulle norme di garanzia dei servizi pubblici essenziali del 2 dicembre 2020 (Gazzetta Ufficiale n.8 del 12 gennaio 2021) con particolare riferimento agli artt. 3 e 10

Lo sciopero è stato indetto dalla/e seguente/i OOSS: 

Confederazione Cub - SGB -Sindacato Generale di Base- FISI –FederazioneItaliana Sindacati Intercategoriali: - Unione Sindacale Italiana –USI CIT - USI –Unione Sindacale Italiana fondata nel 1912- SI Cobas- SIDL- Cib Unicobas- Cobas Scuola Sardegna- AlCobas, Cub Pubblico Impiego, FAO (Federazione Autisti Operai), Lavoratori Metalmeccanici Organizzati, Sindacato Generale di Classe, Slaiprolcobas, Sindacato Operai Autorganizzati

 

Hanno aderito allo sciopero la/le seguente/i OOSS: Confederazione

Adesione USI –LEL (Modena)- Adesione USI –Educazione (Milano)

Ai sensi dell’Accordo Aran del 2 dicembre 2020 sulle norme di garanzia dei servizi pubblici essenziali, si allega la scheda informativa al fine di assolvere agli obblighi previsti.

 

Saranno comunque garantite le seguenti prestazioni essenziali:

Attività, dirette e strumentali, riguardanti lo svolgimento degli scrutini finali, degli esami finali nonché degli esami di idoneità (art. 2, c.2, lett. a1 dell’Accordo);

Adempimenti necessari per assicurare il pagamento degli stipendi e delle pensioni per il periodo di tempo strettamente necessario, ivi compreso il versamento dei contributi previdenziali e i connessi adempimenti (art.2, c.2, lett. d1 dell’Accordo).

Si informano pertanto i genitori che la mattina dello sciopero potrebbe verificarsi interruzione o parziale erogazione della fornitura di servizi scolastici compresi quelli di didattica a distanza.

 

                                                                                                                 Il Dirigente Scolastico

                                                                                                             Prof. Dario Maria Crippa